NOTIZIE SUL FILTRO
L'ultima edizione ha avuto come espositori 540 aziende leader nel settore da 30 paesi. Puoi trovare e contattare fornitori specializzati per prodotti, attività o paese in questo link. https://www.expobiomasa.com/expositores
Göteborg Energi, una società pubblica che fornisce elettricità e teleriscaldamento alla città di Göteborg in Svezia, ha convertito il suo locale caldaie da 110 MW da gas naturale a legno polverizzato cambiando solo i bruciatori. In questo modo sono riusciti a ridurre al minimo l'uso di combustibili fossili (la cui tassa sul carbonio in Svezia è di € 120 per tonnellata di CO2 emessa) riutilizzando le caldaie.
Heizomat collabora con Siemens per dotare le proprie caldaie di un nuovo sistema touch per regolarne le caldaie a legna. Questo nuovo sistema offre nuove possibilità per la gestione e il controllo di diversi parametri di regolazione della caldaia, garantendo al contempo un'elevata affidabilità. Ulteriori informazioni:
2 caldaie Herz per un totale di 2.000 kW, fornite da Termosun, sostituiranno quattro caldaie diesel e gas presso l'ospedale navale Ferrol. Utilizzeranno pellet di legno come combustibile, riducendo significativamente i costi e le emissioni di produzione termica.
La Lituania e i suoi 3 milioni di abitanti erano fortemente dipendenti dalle importazioni di combustibili fossili dalla Russia. Nel 2014, quando la Lituania è diventata uno stato membro dell'UE, ha pagato il prezzo più alto per il gas importato, un prezzo considerato "politico" in quanto non confrontabile con la situazione del mercato.
Termosun ha fornito una caldaia austriaca da 4 MW Binder che le consentirà di ottenere efficienza energetica e di espandere la rete di approvvigionamento del 20% nel centro urbano di Sant Pere de Torelló, nella provincia di Barcellona. La messa in servizio è stata effettuata dalla società Suris.
La maggior parte dei produttori di caldaie a biomassa in Europa ha lavorato con largo anticipo per mettere sul mercato un catalogo di apparecchiature di alta qualità che soddisfano i requisiti di progettazione ecocompatibile.
La produzione di pellet di legno in Spagna è aumentata del 20% nell'ultimo anno, raggiungendo un volume record di 714.000 tonnellate nel 2019.
Dall'Associazione spagnola di biomassa (AVEBIOM) e dall'Associazione spagnola delle società di produzione di pellet di legno (APROPELLETS) segnaliamo che i professionisti delle bioenergie continuano a lavorare per garantire l'approvvigionamento di energia pulita
Situato nel Polígono El Bayo de Cubillos del Sil, il processo tecnico è stato completato e sarà in grado di iniziare a produrre nelle prossime settimane. La centrale produrrà 290 megawatt di elettricità rinnovabile e pulita abbastanza per fornire 83.000 case.
I kW potrebbero costare l'80% in meno, le macchine agricole potrebbero ridurre le emissioni del 90% e i rami dei vigneti forniscono riscaldamento e acqua calda in modo sostenibile, più economico e rinnovabile a 60.000 case in Castilla y León. Questi sono alcuni dati che COAG gestisce nelle sue sessioni che promuovono contro i cambiamenti climatici.