Expobiomasa 2019 supera le previsioni e riceve la visita di professionisti 16.540

Saldo a Expobiomasa
Più di 400 B2B sono state tenute tra società finlandesi e spagnole

Javier Díaz, presidente di Avebiom: "Questa è stata la migliore delle dodici edizioni tenute finora, per la qualità dell'offerta che le aziende espositrici hanno portato, per il numero di professionisti che abbiamo ricevuto e per il volume di attività generate, che supera di gran lunga la cifra dell'edizione precedente ”.

Con un afflusso di Visitatori professionisti 16.540, sopra la cifra della precedente edizione, Expobiomasa 2019 ha chiaramente superato le previsioni dell'organizzazione, che aveva calcolato dati più moderati a causa della riduzione del numero di giorni della fiera, da quattro a tre, in relazione alla di 2017.

Anche se alla fine della fiera la stima del fatturato generato, i primi dati indicano una cifra significativamente superiore a quella di 2017, che si trovava sopra 17 milioni.

Expobiomasa 2019 ha riunito 540 aziende espositrici provenienti da paesi 30, che hanno mostrato gli ultimi sviluppi tecnologici del settore, per un totale di 28.000 metri quadrati del quartiere fieristico di Valladolid, che rende questa fiera l'evento più importante dell'Europa meridionale.

Si è tenuta la migliore delle dodici fiere

Javier Díaz, presidente dell'Associazione spagnola di valutazione energetica della biomassa (Avebiom), organizzatore organizzatore di Expobiomasa, ha assicurato che sia lui che l'intero team organizzativo “sono molto soddisfatti dello sviluppo e dei risultati di Expobiomasa 2019, che è stato senza dubbio la migliore delle dodici edizioni tenute finora, per la qualità dell'offerta che le aziende espositrici hanno portato, per il numero di professionisti che abbiamo ricevuto e per il volume di affari generati, che supera di gran lunga la cifra dell'edizione precedente ".

Secondo il presidente di Avebiom, "il settore affronta questa stagione con ottimismo, con aspettative di vendita relativamente elevate".

E ciò è dovuto, ha aggiunto, a due fattori fondamentalmente. “In primo luogo, al fatto che l'alternativa alla biomassa è penetrata nella società come soluzione alle esigenze di riscaldamento, domestico e industriale, con un combustibile pulito e rinnovabile, che sfrutta una materia prima locale che non può essere trasferita e offre un prezzo più economico e stabile. E in secondo luogo, per il Volatilità dei prezzi dei combustibili fossili, che hanno sparato di nuovo nelle ultime settimane. "

Riunioni B2B

Paese ospite e protagonista di Expobiomasa 2019 è stato Finlandia, al cui stand sono stati tenuti in giro Incontri d'affari bilaterali 400 Tra le aziende 26 presenti in fiera, le più avanzate nel paese e più delle aziende e dei professionisti 70 in Spagna.

Aggiunta II Seminario finlandese sulle biomasse di Hispano - a cui ha partecipato il presidente di Bioenergy Europe, Hannes Tuohiniitty -, questa edizione ha ospitato conferenze come l'International of Mercato del pellet famiglia, la biomassa in Cile, nonché altri quattro di carattere tecnico su caldaie, stufe e camini; la fabbricazione e produzione di biocarburanti; caldaie industriali e teleriscaldamento; e le chiavi tecnologiche per l'uso del calore con agrobiomassa in piccola potenza.