Mobile Pellet Plan, impianto per la produzione di pellet in Expobiomasa

Logo Ecofricalia

Impianto di pellet mobile, a impianto di produzione di pellet. La pelletizadora viene prodotta in un contenitore di circa 40 piedi, pronto per il lavoro. Questa pianta di pellet Può essere trasportato, che consente di spostare la produzione di pellet e cambiare la loro posizione a seconda di dove si trova la materia prima.

Luis Pacheco, direttore di Ecofricalia, un'azienda specializzata in biomassa, mostra nel seguente video come funziona l'impianto di produzione di pellet, come viene eseguita la macinazione e la miscelazione del materiale e come viene alimentata la pellettizzatrice. Il pellet lascia a una temperatura compresa tra i gradi di temperatura 60 e 80 e attraverso un nastro trasportatore viene portato in un refrigeratore. Quindi lo screening è fatto per pulire il pellet e pronto per l'imballaggio. Il Mobile Pellet Plan viene preparato e ancorato al sistema di aspirazione, illuminazione e quadro elettrico. Comprende un compressore per il raffreddamento del pellettizzatore e la sua lubrificazione.

ECOFRICALIA sarà a EXPOBIOMASA

Altri video su Canale Expobiomasa di YouTube