Serra, verso l'indipendenza energetica

Serra si unisce alla biomassa

Serra è una delle città della Comunità Valenciana, con una chiara vocazione ad essere autosufficiente. Alcuni anni fa hanno avviato un progetto locale uso di bioenergia. Trasformano i residui di giardinaggio, agricoltura e silvicoltura (principalmente da opere di prevenzione antincendio) in biocarburanti adatti per usi locali.

Al fine di fornire al progetto la redditività economica, uno dei primi aspetti che è stato realizzato è stata la necessità di attivare la domanda locale per il prodotto. Quindi, sotto questa politica il primo passo è stato trasformare gli edifici pubblici in strutture per il consumo di biomassa sostituzione di fonti di calore tradizionali, basate su combustibili fossili (non rinnovabili), da caldaie moderne che richiedevano biomassa vegetale (rinnovabile).

Con la domanda di prodotto attivato, un processo mirato a convertire i rifiuti verdi in un combustibile solido da cui ottenere energia: pellet di legno di origine locale

Dopo quattro anni di piena operatività, i risultati sono positivi (e sostenibili):

  • Risparmio medio annuo nella gestione dei rifiuti verdi: 25.000 €
  • Risparmio medio annuo di energia elettrica: 16.000 €
  • Totale risparmi economici per il comune (anni di funzionamento 4): 164.000 €
  • Energia totale delle caldaie a biomassa: 100 kilowatt (250 kilowatt in inverno 2016-2017)
  • Tonnellate di pellet di legno prodotti / consumati (all'anno): tonnellate 50.
  • Riduzione totale delle emissioni di CO2 a causa del mancato utilizzo di energia elettrica: 100.000 kg.
  • Ettari gestiti da attività forestali per la prevenzione degli incendi boschivi: 130 ha.
  • Occupazione creata nell'impianto di produzione di pellet: persone 2.
  • Occupazione creata da opere di prevenzione degli incendi boschivi: persone 6.

Serra è una città valenciana di soli abitanti 3.142 (secondo il censimento 2015) della regione del Camp de Túria. Il 95% della sua superficie (ettari 5.730) si trova all'interno del Parco Naturale Serra Calderona. La maggior parte del suo territorio è forestale e ha anche un rischio di incendio medio-alto, quindi l'uso del fuoco in determinate attività è una minaccia per il parco e per l'economia.

fonte:
http://cadenaser.com/emisora/2018/11/03/radio_valencia/1541273866_564037.html