Pane biologico grazie alla biomassa

Pane artigianale cotto con biomassa

Le energie rinnovabili mostrano crescenti possibilità di applicazione in molti campi della vita quotidiana. Questo è ciò che hanno appena scoperto in Bakers Craftsmen and Masters, con sede a Elche (Alicante), che ha recentemente rilasciato un bruciatore per uno dei suoi forni che utilizza come combustibile il pellet (trucioli e segatura di legno essiccato e pressato).

Prima di eseguire l'installazione del bruciatore a biomassa nel forno, è stato effettuato uno studio per i Bakers Artisans e gli insegnanti che calcola che in tre anni gli euro 12.000 investiti nel progetto potrebbero essere ammortizzati. Questo periodo sarà notevolmente ridotto grazie alla sovvenzione concessa dall'Agenzia Valentina di Energia (AVEN), di un 40% del costo totale.

Il produttore di pane è stato molto soddisfatto dell'energia e delle prestazioni economiche del suo bruciatore a pellet e sta già pensando di adattare gli altri due forni allo stesso sistema. Secondo i loro calcoli, con i tre forni che funzionano a biomassa, la previsione è che essi risparmino qualche euro 36.000 all'anno in carburante.

Per maggiori informazioni:

https://6seisdias.wordpress.com/tecnologia/panecologico/