Nuovo shredder Axtor 5010 presentato da Bianna Recycling (già Masias Recycling) presso Expobiomasa

Interruttore a strappo 5010

L'Axtor è una delle macchine più flessibili disponibili per la lavorazione di legno, corteccia, resti vegetali e legno residuo. Con la possibilità di lavorare in modalità di frantumazione rapida con utensili a martello producendo materiale per il compostaggio o in modalità a velocità ridotta con strumenti fissi per fare scheggia come combustibile da biomassa. Il cambio di sistema può essere fatto in poco più di tre ore.

La tramoggia di carico è una corrispondenza perfetta con le prestazioni della macchina e permette tensioni funzionamento senza problemi, senza alcun limite di lunghezza e un'altezza di carico di soli 2,7 metri, che consente il caricamento di materiale su entrambi i lati della macchina con grande ampiezza di alimentazione.

AXTOR è equipaggiato con motori diesel 590 CV e 480 CV ad alte prestazioni con bassa emissione. Facile mobilità come semirimorchio, facile accesso alla manutenzione a bassa altezza, produzione come frantoio fino a 400 m³ / ora.


La Masias Recycling è ora Bianna Recycling

Si dice anche che dallo scorso 21 giugno MASIAS RECYCLING SL, ha cambiato nome in BIANNA RECYCLING SLU