Heineken utilizzerà la biomassa di oliva per produrre le sue birre

cruzcampo usa la biomassa

Richard Weissend, il presidente di Heineken in Spagna, ha annunciato che il suo impianto di La Imora a Jaén utilizzerà la potatura di olive come combustibile.

L'infrastruttura necessaria sarà costruita durante l'anno 2019 e comporterà un investimento di 1,4 milioni di euro. Il combustibile che verrà utilizzato è la potatura dell'oliveto della propria regione e il suo utilizzo supporterà diversi vantaggi. Da un lato, per gli agricoltori significherà un risparmio sui costi di eliminazione del materiale di potatura. Si stima in 5 milioni di chili di potatura di olive necessari annualmente per il funzionamento della fabbrica. D'altra parte, l'uso di biomassa 2.500 tonnellate di CO2 ridurrà di quasi il 100% delle attuali emissioni dirette della fabbrica.

Per maggiori informazioni:

http://www.diariojaen.es/jaen/heineken-hara-cerveza-con-la-energia-de-la-biomasa-del-olivo-DI4875603

https://www.ideal.es/jaen/jaen/fabrica-coqueta-presenta-20181124015857-ntvo.html