Castilla-la Mancha è impegnata a sostituire le sue caldaie diesel con biomassa forestale

Castilla il posto è cambiato in biomassa

Il Ministero dell'Agricoltura, dell'Ambiente e dello Sviluppo rurale ha finalizzato la stesura del "Strategia regionale sulla biomassa", che tra l'altro, promuoverà l'uso dei rifiuti forestali per il risparmio energetico e la riduzione delle emissioni di CO2 nell'atmosfera.

L'amministrazione, "come esempio di ciò che dovrebbe essere fatto nella lotta contro i cambiamenti climatici e la riduzione delle fonti fossili per il suo uso come energia a favore della biomassa forestale", procederà al Sostituzione di caldaie a gasolio con schegge in quattro dipartimenti del Ministero nelle province di Cuenca e Guadalajara.

Queste misure, come indicato dal Vice Ministro dell'ambiente, "porteranno a un risparmio delle emissioni di CO2 nell'atmosfera e una riduzione del costo economico della produzione di calore nel riscaldamento". In termini di dati, sostituire le caldaie diesel con schegge significherà a riduzione del dispendio di carburante che può raggiungere la percentuale di 42 e un risparmio di emissioni di CO2 nell'atmosfera tra 3,6 e 75 tonnellate all'anno, a seconda dell'edificio.

Per maggiori informazioni:

https://www.retema.es/noticia/castilla-la-mancha-apuesta-por-sustituir-sus-calderas-de-gasoil-por-biomasa-forestal-xoYg8

https://madera-sostenible.com/energia/gobierno-castilla-la-mancha-apuesta-la-sustitucion-calderas-energia-fosil-biomasa-forestal-reducir-la-emision-co2-la-atmosfera/

https://www.lacronica.net/de-gasoleo-a-biomasa-la-opcion-mas-ecologica-se-aplicara-a-76586.htm